Menù Principale
· Home
· Album
· Archivio articoli
· Argomenti
· Calendario
· Cerca
· Contatta l'Amministratore
· Contenuti
· Downloads
· Enciclopedia
· Giochi
· Invia News
· Links a siti utili
· Passaparola
· Profilo Utente
· Sondaggi
· Statistiche
· Top 10
Calendario Eventi
Ottobre 2018
  1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
Nessun evento oggi.

Suggerisci un evento Suggerisci un evento
Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.
Cerca nel sito


In Primo Piano
Nuova pagina 1

· Bullismo e cyberbullismo

· Archivio di "In primo piano"

 

La Scuola
Nuova pagina 1

Uffici Amministrativi

· Conto consuntivo 2009

· Graduatorie d'istituto

· Messa a disposizione infanzia

· Messa a disposizione primaria

· Orario Ata e Coll. Scol.

Utilità e Servizi
Meteo
Rubriche
Nuova pagina 1

· Le parole della scuola

· Salute

· Sicurezza in internet

· Spigolature
Chi è in linea
In questo momento ci sono, 79 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui
Scuola
Personale scuola
Saranno più di 2.000 i posti di lavoro nel settore scolastico che verranno tagliati in Sicilia. E i sindacati lanciano l’allarme per una qualità dell’istruzione che si riduce drasticamente.
Secondo i dati ufficiali resi noti dall’ufficio scolastico regionale, la scuola statale siciliane il prossimo anno perderà 1.744 cattedre negli organici di diritto, altre 600 in quelli di fatto e 162 posti di personale tecnico-amministrativo saranno in meno. Tutto questo a causa della contrazione di iscrizioni. A soffrirne di più la scuola primaria che avrà 704 cattedre in meno degli altri anni.
Il dato più eclatante, però, riguarda le scuole superiori perché a fronte di un aumento delle iscrizioni, ci sarà un taglio di 380 posti di lavoro. In tal modo si avranno classi numerose di 30 alunni in media. Si preannunciano, forse, anche i fenomeni di abbandono e dispersione scolastica, come denunciano Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals.
Martedì prossimo alle 10 i sindacati organizzeranno un presidio davanti all’ufficio scolastico regionale in via Fattori a Palermo. Preoccupazione è stata dimostrata anche dal direttore dell’ufficio scolastico regionale, Guido Di Stefano.

Il problema nasce dalla Finanziaria che prevede il taglio di 30 mila posti di lavoro in tre anni. E, come quasi sempre accade, sarà il sud a pagarne di più.

Il problema nasce dalla Finanziaria che prevede il taglio di 30 mila posti di lavoro in tre anni. E, come quasi sempre accade, sarà il sud a pagarne di più.

Il problema nasce dalla Finanziaria che prevede il taglio di 30 mila posti di lavoro in tre anni. E, come quasi sempre accade, sarà il sud a pagarne di più.
Postato il Tuesday, 03 June 2008 ore 19:11:50 CEST di adriana
 
Links Correlati
· Inoltre Personale scuola
· News by adriana


Articolo più letto relativo a Personale scuola:
Maledetti professori

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

Argomenti Correlati

Personale scuola